Prenota visita +39 0444 966230

Cos'è la Chiropratica

La chiropratica è un sistema sanitario naturale basato sull’abilità innata a guarire. Ci sono 3 strategie distinte per i vari sistemi sanitari... la prima consiste nel trattare le malattie ed i sintomi, la seconda nel prevenire le malattie e l’ultima nel promuovere la salute. La chiropratica decisamente promuove la salute ed infatti, fu proprio la professione chiropratica a coniare la parola Wellness negli anni 80’. La scienza della chiropratica è basata sull’anatomia del corpo. La chiropratica parte dal presupposto che il corpo possieda una saggezza interna che guida e regola ogni cellula, tessuto, organo e sistema del corpo continuamente. Questa intelligenza innata istintiva controlla le battute del cuore, la pressione sanguigna, la produzione degli ormoni, la secrezione dell’insulina, la funzione digestiva, eccetera... ci ha creato e coordinato da due cellule ed alla fine il suo compito è quello di controllare 70 mila miliardi di cellule e oltre 300.000 diversi processi fisiologici. L’intelligenza interna crea 3 milioni di cellule al minuto. Questa saggezza è la guida che coordina tutti i messaggi dentro il corpo; è quello che protegge la nostra vita e crea la vita…

La buona salute dipende dall’abilità di adattare e confrontare le varie forme di stress in un modo costruttivo. Il più avanzato super computer biologico garantisce questo e si chiama sistema nervoso!

I dottori in chiropratica usano la deduzione per quanto riguarda la scienza di vita; i chiropratici riconoscono che il corpo ha un’abilità innata ad esprimere il suo potenziale di salute al massimo; questa è la filosofia della chiropratica. In altre parole, se il nostro corpo è intelligente, e certamente lo è, e se è controllato dal sistema nervoso, e lo è, deve avere l’abilità di auto-guarigione ed essere potenzialmente perfetto. Liberare questo potenziale di auto-guarigione è il fondamento della chiropratica.
La professione di chiropratico è una scienza, una filosofia e un’arte. Il dottore in chiropratica applica la sua conoscenza ed esperienza, che conta diverse migliaia di casi clinici, e le applica a ogni paziente individualmente. Aggiustare la colonna vertebrale è un arte: richiede conoscenza, destrezza e abilità per localizzare e correggere le sublussazioni vertebrali che interferiscono con l’abilità del corpo di funzionare correttamente e  guarire. È una abilità molto raffinata, sviluppata con migliaia di aggiustamenti ed esperienza clinica.

UNA NUOVA ARTE, SCIENZA E FILOSOFIA

Il fondatore della chiropratica, Daniel David Palmer (detto “D.D.”), nacque  nel 1845 a Toronto, Canada.  Nel 1887 egli aprì uno studio nel palazzo Ryan a Davenport, Iowa, U.S.A., dove esercitava la professione di “guaritore magnetico”.  Il portiere dell’edificio, un certo Harvey Lillard, era sordo da 17 anni.  D.D. Palmer chiese come fosse diventato sordo e  Lillard spiegò che sforzando la schiena un giorno al lavoro, aveva sentito “uno scricchiolamento” alla schiena e, dal quel momento,  la sua sordità era aumentata, finché non riusciva più a sentire nemmeno il rumore delle carrozze che passavano sotto la sua finestra.

Dr. Daniel David Palmer

“Il Fondatore della Chiropratica”

Signor Harvey Lillard

“Il Primo Paziente Chiropratico”

Il 18 settembre del 1895, D.D. Palmer esaminò la colonna vertebrale del Signor Lillard, e scoprì che una vertebra era fuori posto rispetto alle altre. Il Dottor Palmer dedusse che quella potesse essere la causa della sua sordità, e diede una “spinta gentile” alla vertebra. Dopo tre aggiustamenti, Lillard recuperò totalmente l’udito. Palmer  aveva scoperto che una correzione specifica manuale, effettuata su una vertebra non allineata correttamente,  poteva restituire  la salute.

È interessante notare che successivamente i pazienti non si recavano al suo studio per dolori alla colonna, ma per problemi di cuore e altri malesseri. Palmer era un grande studioso e rapidamente ha assimilato più informazioni possibili sulla fisiologia, anatomia e neurologia. La sua conoscenza del funzionamento del corpo umano era più profonda e ampia di quella dei medici suoi contemporanei che praticavano la medicina tradizionale. Dopo avere aiutato moltissimi pazienti rifiutati dai sistemi di cura tradizionali, la chiropratica  acquistò una significativa fama.

In breve tempo, Dott. Palmer istituì una scienza, arte e filosofia basata sull'esistenza di uno strettissimo legame tra la struttura della spina dorsale ed il funzionamento del sistema nervoso. Un suo amico e paziente, il reverendo Samuel Weed, ha coniato la parola chiropratica, dal greco cheir [mano] e pratikos [fare], (ovvero “eseguire con le mani”), per la scoperta di D.D. Palmer.

La chiropratica è diventata sempre più popolare e nel 1897 il Dottor Palmer ha deciso di aprire una scuola per insegnare questa arte, scienza e filosofia nuova. Suo figlio, Bartlett Joshua Palmer (detto “B.J.”), nato a What Cheer, Lowa nel 1881, fu uno dei suoi primi allievi ed aveva insieme con D.D. una grande passione e una forte determinazione a diffondere la chiropratica. Dr. B.J. Palmer è considerato il divulgatore della chiropratica.

Dr. Bartlett Joshua Palmer

“Il Divulgatore della Chiropratica”

Dott.ssa Mabel Heath Palmer

“La Prima Donna della Chiropratica”

B.J. Palmer iniziò un’intensa ricerca sulla chiropratica, sviluppando tecniche di aggiustamento delle vertebre sempre più precise ed efficaci. Ha inventato diversi macchinari, inclusa una sofisticatissima macchina utilizzata per analizzare gli effetti degli aggiustamenti, l’elettroencefaloneuromentimpografo, una specie di macchina della verità, ma infinitamente più complicata. Inoltre elevò gli standard educativi del Palmer College e prima della sua morte, nel 1961, ha visto la chiropratica diventare il terzo più importante sistema sanitario degli Stati Uniti.

Dott.ssa Mabel Heath Palmer, che incontrò B. J. Palmer durante gli studi, si è laureata in chiropratica nel 1905. Ha insegnato anatomia al Palmer College per 30 anni ed era nota come autorità in questa materia. Ha assistito B.J. Palmer, che diventò suo marito, in ogni fase dell’evoluzione della professione.

Dr. David D. Palmer, unico figlio di B.J. e Mabel, ha portato gli standard educativi del Palmer College ad un altissimo livello e ha modernizzato le aule, i laboratori, le cliniche pubbliche, la biblioteca ed il dipartimento di ricerca. Inoltre, “Dr. Dave”, come era noto, ottenne numerosi riconoscimenti da parte di vari enti governativi di educazione e legislazione. Oggi le strutture chiropratiche sono decisamente all’avanguardia e non hanno nulla da invidiare a quelle di medicina o odontoiatria.

 

Dr. David Daniel Palmer e la moglie, Dott.ssa Agnes Palmer

 

La Chiropratica è basata sul concetto fondamentale che il corpo umano è guidato da un’intelligenza innata ed è capace di guarire e mantenere il corpo sano da solo, se il sistema nervoso non è ostacolato.

Testimonianze